Skip to content
Spedizione gratuita per ordini superiori a € 25
Spedizione gratuita per ordini superiori a € 25
Zanin, piccolo grande pittore

Zanin, piccolo grande pittore

Chi era soprannominato “Zanin” in quel di Ferrara verso il 1850?

Un giovane e tanto piccolo quanto vivace ragazzo che, appassionato di pittura, trasformò il granaio di famiglia nel suo atelier: Giovanni Boldini.

 

Il padre Antonio era uno stimato pittore “purista”, con l’indubbio merito di essere stato un eccellente maestro per suo figlio.

Già dotato di un naturale talento, gli insegnamenti del padre gli donarono una padronanza tecnica e una scioltezza fuori dall'ordinario.

 

Dobbiamo dire che il carattere di Zanin riusciva a trasformare tutto in positivo, un po’ come Gastone, il personaggio molto fortunato nei fumetti di Topolino.

 

La statura che per molti poteva rappresentare un problema e un cruccio per Giovanni Boldini fu una fortuna, perché alto soltanto m 1,54 era 1 cm meno di quanto richiesto per subire l'arruolamento militare, e così lo evitò dedicandosi pienamente alla pittura.

 

Per il talentuoso e irrequieto Giovanni, Ferrara e poi Firenze erano come un abito stretto, perché era Parigi il centro del mondo artistico.

Il problema è risolto dallo zio Luigi che, morendo senza eredi diretti, lascia a Giovanni Boldini una cospicua eredità, permettendogli di vivere e viaggiare senza difficoltà.

 

Il suo stile originale e la sua perizia tecnica gli consentirono di salire sulla giostra parigina, dividendo il suo tempo tra ritrattistica, frequentazioni mondane, belle donne e viaggi.

Difficile poter etichettare la pittura di Giovanni Boldini, che era in grado di dipingere in ogni modo come voleva quando voleva. Fu protagonista in prima persona e interprete della “belle epoque”.

 

Le sue figure belle, eleganti, slanciate, vivaci possono ben rappresentare l’animo di Zanin il piccolo, grande e fortunato pittore.

 

Andrea Giuseppe Fadini

Next article Pitteikon at the Royal Palace for Monet

Leave a comment

Comments must be approved before appearing

* Required fields